CREDERE IN UN MONDO IN CONTINUO MOVIMENTO
È per questo che supportiamo la crescita delle piccole, medie e grandi aziende, movimentando i loro prodotti in Italia, in Europa e nel Mondo. Lo facciamo da 70 anni e continueremo a farlo in futuro.

Per condividere i momenti salienti di questo lungo percorso che ci ha portato a divenire leader in Europa e secondo gruppo nel mondo, abbiamo raccolto loghi, foto e cenni storici della nostra azienda dalle sue origini ad oggi: buona visione.

La Storia



storia
Le origini dell’attività del Gruppo BOLZONI risalgono al 1945, quando i fratelli Luigi e Livio BOLZONI iniziano a trasformare le jeep abbandonate dall’esercito americano in macchine agricole. Si dedicano quindi all’edilizia, costruendo un sistema per il trasporto di laterizi e successivamente all’industria, sviluppando soluzioni specifiche per il sollevamento e trasporto.

Il settore delle attrezzature per la movimentazione di materiali diventa presto l’attività principale dell’azienda.

Nel 1972 la struttura societaria cambia in Società per Azioni.

Nel 1975 BOLZONI apre la prima filiale commerciale all’estero, Bolzoni France con sede a Chartres. Nel contempo nasce a Bisceglie in provincia di Bari anche il primo distaccamento produttivo, la Oleodinamica Pugliese S.r.l., che verrà incorporata in Bolzoni nel 1987.

Nel 1987 la fusione con l’italiana Teko S.r.l., specializzata nella produzione di transpallet manuali e piattaforme elevatrici, estende la gamma dei prodotti offerti.

Nel contempo prosegue lo sviluppo internazionale del Gruppo: nel 1987 viene aperta una filiale commerciale nel Regno Unito e nel 1989 viene inaugurata una filiale commerciale nel North Carolina (Stati Uniti d’America), trasferita nell’anno successivo a Chicago (Illinois, Stati Uniti d’America) dove viene avviata anche una linea di produzione specifica per il mercato statunitense.
Nel 1991 BOLZONI rileva il ramo d’azienda della società spagnola ELMAN SA, attiva nella produzione di attrezzature per carrelli elevatori con una rilevante quota del mercato spagnolo.

Nel 2001 Banca Intesa entra nel capitale BOLZONI con una quota pari al 30%.
Nello stesso anno, avviene l’acquisizione del gruppo finlandese Auramo, con sede a Vantaa (Helsinki – Finlandia), fondata nel 1947 da Hannu Auramo. Il gruppo Auramo è specializzato nella produzione di attrezzature per la movimentazione dei prodotti forestali e per l’industria della carta. Grazie a questa acquisizione il Gruppo BOLZONI comincia la commercializzazione di una vasta gamma di pinze per bobine di carta, pinze per balle ed altre attrezzature per particolari movimentazioni diventando lo specialista a livello mondiale nella movimentazione dei prodotti cartari.

Nel 2002, l’acquisizione delle linee produttive e del marchio americano Brudi, specializzato nella produzione di attrezzature per la movimentazione senza pallets, aumenta notevolmente la visibilità del Gruppo BOLZONI sul mercato nordamericano.

Nel 2003 il Gruppo acquisisce Saco Transportmaschinen GmbH, principale distributore tedesco di prodotti BOLZONI.

Nel quadro del potenziamento industriale del Gruppo, nel 2004 la Società amplia il principale stabilimento produttivo di Podenzano (Piacenza).
Nello stesso anno, BOLZONI apre a Shanghai una filiale per la produzione e distribuzione sul mercato cinese, in accordo di joint-venture con la società cinese Tiger Technology di Hong Kong, già distributore di prodotti Bolzoni Auramo.

Nel giugno 2006 BOLZONI SpA è quotata nel segmento Star di Borsa Italiana.
Nell’ottobre dello stesso anno avviene l’acquisizione di Meyer, gruppo storico nel settore delle attrezzature per carrelli elevatori fondato nel 1953 da Hans H.Meyer.
Il gruppo Meyer è secondo costruttore tedesco e quarto a livello mondiale di attrezzature per carrelli elevatori, tra cui piastre rotanti, posizionatori forche, pinze ed in particolare, pinze per pallet multipli di grande successo ed altamente apprezzate. BOLZONI diventa quindi leader di settore in Germania ed incrementa la propria quota a livello mondiale.

Nel 2007 apre a Podenzano un innovativo ed altamente automatizzato impianto di produzione forche per carrelli elevatori e per attrezzature per movimentazione materiali.

Il Gruppo rafforza ulteriormente la propria posizione in Cina, Asia ed area Pacifica grazie all’apertura in Cina nel 2012 di uno stabilimento di produzione forche e nel 2013 di uno stabilimento di produzione attrezzature per carrelli elevatori e traslatori.

Dalla sua fondazione, BOLZONI ha continuato a crescere, diventando un partner fondamentale in molti settori fra cui carta e cellulosa, legname, materiali da riciclare, plastica, metalli, alimentari e bevande, pesca, farmaceutico, logistica e movimentazione in genere.

Nel corso degli anni, il Gruppo BOLZONI ha sviluppato processi di ottimizzazione gestionale e produttiva e di rafforzamento della rete commerciale.

Oggi Il Gruppo BOLZONI ha stabilimenti produttivi situati in Italia, Germania, Finlandia, America e Cina ed è presente a livello mondiale grazie a filiali dirette e rivenditori indipendenti che coprono tutti i continenti.

Il Logo

Le Immagini

L'Expo

Proprio nel settantesimo anno di attività, BOLZONI avrà l’onore di presentare a Expo Milano 2015 le sue soluzioni all’avanguardia per la movimentazione degli alimenti.

Expo 2015 è l’Esposizione Universale che Milano ospiterà dal primo maggio al 31 ottobre 2015. Milano diventerà una vetrina mondiale in cui più di 140 Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie e Organizzazioni internazionali promuoveranno i loro progetti, uniti dal filo conduttore di Expo: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.
Lo scopo comune sarà quello di garantire un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti, nel rispetto del pianeta e dei suoi equilibri. Expo 2015 attende di accogliere oltre 20 milioni di visitatori, offrendo all’Italia e alle sue aziende una grande opportunità di visibilità.

BOLZONI sarà a Expo 2015 dal 21 al 27 Settembre 2015, in Piazzetta Piacenza: si tratta di uno spazio espositivo al fianco del Palazzo Italia, al centro del Decumano, nel quale la Provincia di Piacenza mostrerà agli oltre 20 milioni di visitatori attesi ad Expo 2015 le tradizioni, le eccellenze enogastronomiche ed alcune importanti aziende del territorio piacentino.


Il team BOLZONI sarà lieto di accogliere visitatori e clienti per illustrare prodotti e soluzioni specifici per la movimentazione degli alimenti.

VI ASPETTIAMO A EXPO 2015!

In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l’uso. Per maggiori informazioni > clicca qui.