SCEGLI LA TUA NAZIONE
Investor Relations
Governance
Iscrizione Newsletter
logo Bolzoni Group
MENU

News > 12/2022

Bolzoni movimenta le bobine di carta nello stabilimento Saint-Gobain a Termoli

Bolzoni movimenta le bobine di carta nello stabilimento Saint-Gobain a Termoli in Italia

La multinazionale francese della produzione di materiale edile, in Italia da oltre 130 anni, sceglie nuovamente la pinza per bobine di carta Bolzoni Auramo, presso lo stabilimento italiano di Termoli.

Per la lavorazione delle lastre in cartongesso, il cliente ha l’esigenza di approvvigionare in modo continuo i materiali, in special modo la carta, nell’area di lavorazione.
Trasportata in bobine molto voluminose, e con un elevato valore unitario, la carta in rotolo è delicata e quindi facilmente danneggiabile.
Per trasportare le bobine di carta in modo sicuro ed efficiente nell’area di accoppiamento cartone-gesso, e dunque supportare il processo produttivo in modo continuo, è necessario impiegare un’attrezzatura dedicata.

Il modello giusto per l’applicazione
Considerando il tipo di imballaggio, il tipo di carta, le dimensioni ed il peso della bobina da movimentare, Bolzoni ha proposto la pinza per bobine modello AR-RH. La pinza, dotata di rotazione a 180 gradi, è stata equipaggiata con pattini di contatto disegnati appositamente per assicurare la presa migliore, evitando scivolamenti o schiacciamenti della bobina.

I rotoli di carta sono quindi movimentati in modo sicuro durante tutte le fasi: dallo scarico del camion al magazzinaggio e al trasporto verso l’area di lavorazione. In particolare, durante la fase di alimentazione della macchina accoppiatrice, la rotazione della bobina avviene in modo controllato, con fine corsa ammortizzato.